Russia: in difesa contro la belligeranza occidentale

…dobbiamo prepararci alla guerra davvero stavolta!?….

Lo scomodo

Milizie filo russe davanti asilo in Ucraina

Sentire alcuni esponenti dell’UE come Ashton Kutcher o Marti Shulz che pretendono che la Russia non intervenga in Ucraina e non si produca un’escalation militare è a dir poco grottesco. Stessa cosa per Obama, che ha per mesi sussurrato alle orecchie degli ultra nazionalisti di sollevarsi e tentare il golpe militare in Ucraina. Per non parlare di Rasmussen, segretario NATO, che aveva pubblicamente e sta rilasciando dichiarazione pericolosissime circa il fatto che se i russi si muovessero di un passo, lui autorizzerebbe l’intervento armato NATO.

Manca solo la nostra neo ministra degli Esteri, Mogherini, che l’unica cosa che riesce a dire è “no alla forza” da parte della Russia. In coda, come un cagnolino, l’Italia ha perso ogni credibilità internazionale, e paradossalmente aveva più voce in capitolo con Berlusconi, ai tempi dell’amicizia con Putin ed il lettone, che oggi. 

Infine, sentire Renzi alla convention del Pse a Roma, che questo sarebbe…

View original post 930 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s